Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Ruggiero Tupputi

 

Note biografiche

Ruggiero Tupputi (Barletta, 8 giugno 1986), dottorando in Human and Social Sciences presso l’Università degli Studi del Salento. Dopo la maturità, ottenuta nel 2005 presso il liceo scientifico “C. Cafiero” di Barletta, si iscrive alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Bari dove consegue prima la laurea triennale in Scienze Storiche e Sociali, curriculum “Geo-storico e Sociale”, nel dicembre 2008 e poi la laurea magistrale in Scienze Storiche, indirizzo “Storia Moderna e Contemporanea”, nel novembre 2010, entrambe con voto finale di 110/110 e lode. Prosegue la sua formazione personale all’Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum” conseguendo il master universitario in “Direzione e organizzazione dell’archivio e della biblioteca” nel febbraio 2013. Tema ricorrente delle sue ricerche è il Mezzogiorno analizzato dal punto di vista storico, economico e sociale attraverso l’età moderna e contemporanea. Oltre ai numerosi interessi collabora attivamente con l’Archeoclub di Barletta di cui è socio ordinario.

Ruggiero Tupputi (born in Barletta on June 8th 1986), PhD student in Human and Social Sciences at Università degli Studi del Salento. I got my scientific high school diploma in 2005 at Liceo Scientifico “C. Cafiero” in Barletta. On December 2008 I had a Bachelor’s Degree in Historical and Social Sciences from Università degli Studi di Bari with a final grade of 110/110 cum laude and on November 2010 I got a Master’s Degree in Modern and Contemporary History at Università degli Studi di Bari with a final grade of 110/110 cum laude. Furthermore, from 2012 to 2013 I had been attending a Master in Archive and Library Management at Università degli Studi di Bologna “Alma Mater Studiorum”. 
My researches are focused on the South of Italy from the historical, economical and social point of view during modern and contemporary period. 
I also am a Regular member of Archeoclub, a cultural association which deals with cultural and historical heritage of Barletta. 
Curriculum di riferimento: Studi storico-geografici: poteri, società e territori

 

Progetto di ricerca 
“1992-2012: il Mezzogiorno attraverso una prospettiva passata e presente”

Tutor: Vitantonio Gioia, Professore Ordinario, Università del Salento.

Descrizione progetto  
“1992-2012: il Mezzogiorno attraverso una prospettiva passata e presente” parte da tre semplici ma profonde domande: Qual è la situazione politico-economico-industriale del Mezzogiorno di oggi? Quali sono i motivi del suo sottosviluppo? Perché il Meridione d’Italia risulta essere, nonostante i numerosi interventi, una delle aree più povere dell’intera Europa?. Attraverso una rilettura critica dei percorsi storici, politici, sociali ed economico-capitalistici vissuti dal Mezzogiorno, ripercorrendo brevemente la storia d’Italia attraverso i processi che l’hanno trasformata da Paese agricolo a potenza industriale, il progetto vuole indagare in maniera analitica, dettagliata e originale l’ultimo ventennio di storia italiana “1992-2012” cercando di inquadrare ed interpretare le tendenze e le evoluzioni in atto nel Mezzogiorno. Il tutto grazie ad un solido impianto bibliografico e tramite le più recenti ricerche economico-statistiche di cui si compareranno i dati all’analisi delle politiche adottate dall’Italia e ai cambiamenti avvenuti nel contesto politico-economico europeo. 

“1992-2012: The South of Italy in the Past and in the Present” is focused on three important questions: Which is the political-economical-industrial situation of the South of Italy nowadays? Which are the reasons of its underdevelopment? In spite of the numerous measures adopted to promote its growth, why the South of Italy is still one of the poorest regions of Europe? My aim is to carry out a detailed and original study of the last twenty years of the Italian history “1992-2012” and the actual trends of the South of Italy by a critical analysis of the historical, political, social and capitalistic-economic paths which had transformed it from an agricultural Country into an industrial power. A detailed bibliography and the latest economic and statistic researches will allow me to compare the political measures adopted in Italy and the profound changes occurred in Europe with the analysis of the statistical data.

Parole chiave: Mezzogiorno, questione meridionale, sviluppo, sottosviluppo, storia, storia d’Italia, politica, società, economia, 1992-2012.

Settori ERC (Europ. ResearchCouncil)

  • SH6.
    (Nello specifico: SH6_5; SH6_6; SH6_7; SH6_8; SH6_9 SH6_10; SH6_11; SH6_12).
  • SH1.
    (Nello specifico: SH1_12).
  • SH2. (Nello specifico: SH2_1; SH2_8).