Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Maria Lucia Pellegrino

 

Note biografiche 
Maria Lucia Pellegrino dal 2010 opera nel laboratorio di Etnografia coordinato da Patrick Boumard; dal 2012 collabora con la cattedra di Sociologia della devianza ed è titolare di un contratto integrativo per la didattica. Dal 2012 è Vice Presidente della Société Internationale d’Ethnographie (SIE). Dal 2008 matura, come Assistente sociale specialista, competenze socio-analitiche per la formazione di professionalità sociali. Ha padronanza di talune tecnologie informatiche (uso di reti di comunità e di social network Young pulians.net, upgrade formativo). 

Curriculum di riferimento: Welfare, salute, educazione: soggettività, processi e politiche

Progetto di ricerca
Free School e partecipazione sociale (centralità del metodo)
Tutor: Vito A. D’Armento, professore associato, Università del Salento 
Cotutor: Patrick Boumard, professore emrito, Université de Renness 2

Descrizione del progetto

Nell’ambito delle Human and Social Sciences, la ricerca farà riferimento ai criteri della evidence based informed. Ricorrendo al dispositivo della Ricerca-azione si intende valorizzare le  “decisioni locali” degli attori che la realizzano. La verifica riguarderà l’incidenza di comportamenti non più derivati da “teorie da applicare”, per cui l’Analisi Istituzionale si porrà come necessario modello teorico di riferimento. Il terreno, ancorché letto comparando esperienze che generano teorie (Glaser e Strauss), sarà costituito da istituzioni (Free School) in cui si costruiscono processi di innovazione.

In the context of Human and Social Sciences, the research will refer to the ‘evidence based informed’ criteria. By using the action-research device, we mean bring out the “local decisions” of actors who are going to realize it. The check will examine the effect of those behaviours no longer derived from “theories to be applied”, so the Institutional Analysis will place itself as an essential reference model theory.  The field, even though was read comparing experiences that generate theories, will be made up by institutions (Free School) where innovation processes are built.  

Parole chiave: Costruttivismo, interazionismo, apprendimenti collaborativi, relazione educativa, organizzazione sociale del lavoro, auto-educazione di comunità

Settori ERC 
Etnografia, sociologia qualitativa, pedagogia relazionale