Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Clarissa Sorrentino

 

Note biografiche

Clarissa Sorrentino si è formata presso l’Università del Salento conseguendo nell’Aprile 2012 la laurea specialistica in “Scienze pedagogiche” con votazione 110/110 e Lode. Ha svolto un Master in “Neurociencia Cognitiva y Necesidades Educativas Específicas” presso l’Università della Laguna e di Valencia, approfondendo le tematiche relative ai DSA, ADHD, Disturbo pervasivo dello sviluppo e Plusdotazione. Ha conseguito la laurea triennale in “Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell’educazione” presso l’Università degli studi di Padova. Tra i suoi interessi lo sviluppo di metodologie per la promozione del talento a scuola, lo studio e intervento  nell’ ADHD e DSA in età scolare. Ha collaborato come consulente educativo presso l’Adhd Foundation di Liverpool, presso la quale è tuttora volontaria.   

I am currently a PhD student in Gifted Education (University of Salento). In 2012 I held a MSc in Pedagogy with honours (University of Salento) and in 2011 a MSc in Cognitive Neurosciences and Special Educational Needs (University of La Laguna/Valencia). In 2008 I graduated in Developmental  Psychology and Education (University of Padova). My research interests include cultural conceptions of giftedness and didactic models in schools for talent development, the study and intervention on Specific Learning Disabilities and Attention Deficit Hyperactivity Disorder. I am a volunteer member of the Adhd Foundation in Liverpool where I worked as educational consultant and researcher. 
Curriculum di riferimento: Welfare, salute, educazione: soggettività, processi e politiche

 
Progetto di ricerca

Didattica Speciale e Eccellenza Educativa 

Tutor: Stefania Pinnelli, Università del Salento
Lianne Hoogeveen, Radboud University, Netherlands

Descrizione del progetto 
Il progetto di ricerca si propone in primo luogo di analizzare il contesto che il bambino plusdotato si trova a vivere nella scuola italiana in comparazione con altre realtà internazionali e in secondo luogo vede un avviamento di una sperimentazione didattica che avrà come focus il potenziamento delle abilità cognitive e metacognitive dei bambini plusdotati e del contesto classe in generale all’interno di una cornice didattica inclusiva. Infine propone di collocare il tema della plusdotazione all’interno della categoria BES (Bisogni educativi Speciali) la quale  permette di tutelare gli studenti che  per motivi biologici, psicologici o sociali, necessitano una risposta didattica personalizzata.  

The research project, in the first place, aims to analyze the school context of the Italian gifted students in comparison with other international realities.  Secondly, the project will focus on a didactic experimentation where the core will be the enhancement of cognitive and metacognitive skills of gifted children and the  mainstream classroom setting within a frame of inclusive education. Finally, there will be a proposal to include the giftedness in the category of SEN, which can safeguard the gifted and talented students which for biological, psychological and social reasons, require a tailored educational response.  

Parole chiave: Plusdotazione, talento, scuola, didattica, apprendimento (Giftedness, School, talent, Didactics, learning)

Settori ERC (Europ. Research Council) 
SH4 La mente umana e la sua complessità: scienze cognitive, psicologia, linguistica, educazione”, microsettore “SH_11, Educazione: Sistemi ed istituzioni, insegnamento e apprendimento.