Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Piccinonno Silvia

 

Note biografiche

Nata a Tricase (LE), intraprende gli studi accademici presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”. Consegue la Laurea Triennale in Relazioni Internazionali e Diplomatiche con una tesi in Sociologia generale dal titolo: “Il Teatro dell’Oppresso di Augusto Boal: una lettura sociologica.” e prosegue gli studi nel corso di Laurea Magistrale in Sviluppo e Cooperazione Internazionale, discutendo una tesi in Studi Interculturali dal titolo: “Tracce subalterne da/di Rio de Janeiro. L’arte come forma di libertà. E resistenza.”
 Nell’alveo degli studi sull’America Latina, la sua ricerca si concentra in particolare sull’analisi del contesto storico-politico del Brasile contemporaneo: dittatura, transizione democratica, ruolo delle Forze Armate e repressione.
Inizia il Dottorato di ricerca nell’autunno del 2016.

Born in Tricase (LE), she began her academic studies at the University of Naples "L'Orientale". She earned the Bachelor's Degree in International Relations and Diplomacy with the thesis in Sociology: "Augusto Boal’s Theatre of the Oppressed: a sociological perspective" and she continued her studies obtaining the Master's degree in Development and International Cooperation, discussing a final dissertation in Cultural Studies entitled “Subaltern traces from/of Rio de Janeiro. Art as a form of freedom. And resistance." 
Her focus is contemporary Latin American history; her doctoral research interests include the analysis of the historical and political events of contemporary Brazil: dictatorship, democratic transition, military role and state repression. 
She joined the PhD program in the fall of 2016. 

Curriculum di riferimento: Studi storico-geografici: poteri, società e territori

Progetto di ricerca 
Forze armate e Polícia Militar nello stato di Rio de Janeiro: tra dittatura e democrazia (1964-1994) 
Brazilian Forces Armed and Military Police in the State of Rio de Janeiro: between dictatorship and democracy (1964-1994)

Tutor: Michele Carducci, Professore I Fascia (Ordinario/Straordinario), Università del Salento
Cotutor: Raffaele Nocera, Ricercatore universitario, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

Descrizione del progetto
Il progetto di ricerca intende apportare un contributo alla ricostruzione del ruolo politico e ideologico delle FFAA e della Polícia Militar brasiliane così come concretizzatosi con l’adozione della Dottrina di Sicurezza Nazionale elaborata nella Escola Superior de Guerra; questo al fine di rilevare la continuità di tale ruolo rintracciabile non solo nel periodo di transizione democratica ma, soprattutto, in pieno stato di diritto.
Analizzare le ripercussioni dell’architettura militare dittatoriale sul processo di democratizzazione del paese e, in particolare nello stato di Rio de Janeiro, potrebbe fornire una chiave di lettura di un preoccupante fenomeno tuttora in atto: il ruolo assegnato all’esercito nella pacificazione delle favelas.
 
The research project aims to make a contribution to the reconstruction of Brazilian Forces Armed ideological and political role through history, and above all that of Military Police, with reference to their engagement as realized with the adoption of the Doctrine of National Security as formulated within the Escola Superior de Guerra.
Moreover, this project is intended to examine traces of the development of the Army's role from the dictatorship to democracy, in particular studying how military architecture affected democratization process until 1994, year in which the so called “Rio Operation” took place; this could provide a clue to a worrying phenomenon still in place: Rio’s favela pacification, a military operations program with the intent of pacifying favelas in the State of Rio de Janeiro.
 
Parole chiave
Studi Latino Americani; Dittatura brasiliana; Transizione democratica; Giustizia militare; Polizia Militare; Diritti Umani.
Latin American Studies; Brazilian dictatorship; Democratic transition; Military justice; Military Police; Human Rights.
 
Settori ERC
SH6 ( SH6_5, SH6_7, SH6_10);
SH2 ( SH2_7, SH2_8, SH2_9, SH2_11)