Università del Salento

Collegamenti ai contenuti della pagina:
unisalento-theme-il-contenuto-pagina
Il menu di navigazione
Motore di ricerca
Area Riservata
Accessibilità






unisalento-theme-contenuto-della-pagina [Inizio pagina]

Roberto Greco

 

 Note biografiche

Nel 2014 consegue la laurea magistrale in scienze giuridiche presso l’Università del Salento, discutendo una tesi in diritto amministrativo dell’Ambiente intitolata: “Agricoltura multifunzionale: la sfida della complessità nelle relazioni giuridiche tra ruralità, ambiente e società”. Nel 2016, sempre presso l’Università del Salento, consegue il Master di II livello in “Gestione delle risorse ambientali. Acqua, suolo, rifiuti ed energia”. Nello stesso anno, consegue la qualifica di “Guest Researcher of the Rural Sociology Group” presso l’Università olandese di Wageningen. Dal febbraio 2018, è dottorando in Human and Social Sciences presso l’Università del Salento.

In 2014, he graduated in Law at the University of Salento, discussing a thesis in administrative law of the Environment entitled: "Multifunctional agriculture: the challenge of complexity in legal relations between rurality, environment and society". In 2016, still at the University of Salento, he obtained a Master's Degree in "Management of environmental resources. Water, soil, waste and energy ". In the same year, he obtained the qualification of "Guest Researcher of the Rural Sociology Group" at the University of Wageningen . From February 2018, he is a PhD student in Human and Social Sciences at the University of Salento.

Curriculum di riferimento
PON 2014-2020 Ricerca e Innovazione, a. a. 2017/2018

Progetto di ricerca

Tutela e valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare 
Protection and enhancement of agricultural and food biodiversity

Tutor di riferimento: Alessandro Isoni, Professore associato di Storia delle istituzioni politiche, Università del Salento 
Fabio Pollice, Professore ordinario di Geografia Economico-Politica, Università del Salento

Descrizione progetto

Il progetto di ricerca riguarda lo studio delle prospettive fornite dalla legge n. 194/2015 sulla “Tutela e valorizzazione della biodiversità di interesse agricolo e alimentare”, che ha istituzionalizzato la figura degli “agricoltori e allevatori custodi” e le “Comunità del Cibo e della biodiversità di interesse agricolo e alimentare”. Il progetto si propone di inquadrare queste nuove figure nell’ambito della piattaforma metodologica dell’Agroecologia. La ricerca intende comparare l’esperienza italiana con quelle omologhe internazionali (in particolare europee) per verificare in che modo esse possano contribuire alla rivitalizzazione dei sistemi rurali tradizionali. 

The research project focuses on the study of the perspectives provided by law n. 194/2015 on the "Protection and enhancement of agricultural and food biodiversity", which has institutionalized the figure of "guardian farmers and breeders" and the "Communities of Food and Biodiversity of Agricultural and Food Interest". The project aims to frame these new figures within the methodological platform of Agroecology. The research aims to compare the Italian experience with the international ones to see how they can contribute to the revitalization of traditional rural systems.

Parole chiave

Agricoltori/allevatori custodi; Comunità del Cibo; Agrobiodiversità; Agroecologia; Sistemi Rurali.
Farmer/breeders guardians; Communities of Food; Agrobiodiversity; Agroecology; Rural systems 

Settori disciplinari

SH1 (SH1_2; SH1_3; SH1_4) - SH2 (SH2_1;SH2_8) - SH3 (SH3_1; SH3_ 9; SH3_ 11) - SH5 (SH5_10; SH5_11) - SH6 (SH6_11)